Mappa sulla distribuzione della presenza militare in Italia

Come sono distribuiti i militari all’interno dello stivale? Quali porti, strade e aeroporti usano più frequentemente? Continua a leggere

Un pomeriggio di fascistoide ebrezza nella Cagliari dei Vitelloni

Durante il presidio “Non una di Meno” in occasione della giornata internazionale contro la violenza maschile sulle donne. Continua a leggere

Solidarietà per le compagne e i compagni colpiti dalla repressione a Torino

Alle 6 del mattino di oggi 29 novembre, i soliti infami in divisa sfondano la porta dell’asilo occupato, e con i loro soliti imbrogli riescono ad entrare anche nell’occupazione di Corso Giulio 144, oltre che in varie case di compagni e compagne torinesi.

Non è certo la prima volta che i compagni impegnati nella lotta agli sfratti nel capoluogo piemontese vengono colpiti da un operazione repressiva come questa: quest’oggi sono stati 13 i fermi, di cui 4 tramutati in arresto e 9 in divieti di dimora, misura a cui la magistratura di Torino negli ultimi tempi si è parecchio affezionata.

Il mandante dell’operazione è il PM Padalino, noto infame, mentre la firmataria è la GIP Bianco, incattiviti per il “fattaccio” contestato ai compagni. Si tratta di un picchetto antisfratto del 2 maggio in via Baltea nel quartiere di Barriera di milano (http://www.autistici.org/macerie/?p=32008), i capi d’imputazione sembrano essere resistenza a pubblico ufficiale e porto d’armi improprie. Questa operazione come tutte le altre nei confronti dei ribelli Torinesi, vuole ancora una volta allontanare, disgregare e annientare le lotte portate avanti nel territorio, eliminare chi è attivo in questi campi, terrorizzare chi ancora non lo è, rendere più semplice il lavoro dei vari strozzini del capitale e padroni di una città che sempre di più punta a una riqualificazione delle zone periferiche provando a spazzare via con ogni mezzo chi gli si mette contro.

La miglior risposta sono le lotte e la solidarietà.

Per questo noi come complici e solidali, stiamo e staremo vicini ai nostri amici e compagni colpiti dai vari divieti e arresti.

Tutti/e liberi/e.

Per altre informazioni seguire lo streaming su Radio Blackout

http://radioblackout.org/streaming/

appuntamento alle 17 e 30 all asilo.

Compagni e compagne di Cagliari

29/11/2016

Rovereto, altre 7 macchine delle poste italiane bruciate + aggiornamento

E’ notizia di qualche giorno fa (23 novembre) che 7 macchine delle Poste Italiane sono andate distrutte in un incendio. Questa volta è accaduto a Rovereto, a meno di un mese dalle 9 bruciate a Trento. In un muro del parcheggio è stata lasciata la scritta: “MISTRAL AIR BASTA DEPORTAZIONI”.

Foto e video delle auto bruciate a Rovereto:

imageNel frattempo è uscita (informa-azione.info) la rivendicazione dell’attacco del 7 novembre:

“TRENTO. NELLA NOTTE TRA 7 E 8 INCENDIATE 9 AUTO DI PI. BASTA DEPORTAZIONI. PER GLI ARRESTATI DI SCRIPTA MANENT. IGNIS ARDENS”

Questo un video delle auto bruciate a Trento:

Non solo analisi del testo

Riceviamo e pubblichiamo questo contributo sul corteo del 23, ricordiamo che per scrivere a nobordersard la mail è: nobordersard2016@gmail.com

Ieri la pioggia mi ha aiutata a districare i pensieri che il vento a CapoFrasca ha mischiato con molte cose.

La giornata di mercoledì lunga e intensa lascia un segno forte di lotta che non smette mai, che oggi rileggendo la cronaca sul giornale di ieri trovo quasi tutta irreale: dunque analizzo, leggo e rileggo e mi rendo conto che raccontare l’accaduto, quello vero sia indispensabile. Continua a leggere

Link interessanti

Girando su vari siti e blog, è un periodo questo in cui si trovano tante notizie interessanti. Per evitare di riportarle tutte creando solo confusione ecco un breve elenco di link, di alcune notizie che vi potrebbero interessare.

IN AGGIORNAMENTO Continua a leggere

Resistere al nanomondo

INCONTRO E DIBATTITO CON I COMPAGNI SILVIA GUERINI E

COSTANTINO RAGUSA DEL GIORNALE “L’URLO DELLA TERRA” .

ANALISI E CRITICA DI NANOTECNOLOGIE, BIOTECNOLOGIE E

E DI COME LA CONVERGENZA DELLE SCIENZE,TRA NOCIVITA’ E

DOMINIO DELL’ESISTENTE,STIA EDIFICANDO UNA SOCIETA’

ARTIFICIALE E TECNO-TOTALITARIA.

PROIEZIONE DEL VIDEO DOCUMENTARIO

“UN MONDO SENZA UMANI”

CENA VEGAN A PREZZI POPOLARI
SABATO 10 DICEMBRE NUORO CIRCOLO MARX VICOLO GIUSTI 15\A ORE 19 INIZIO DIBATTITI
DOMENICA 11 DICEMBRE SASSARI SEDE DEL COLLETIVO S’IDEA LIBERA VIA CASAGGIA 12 ORE 17 INIZIO DIBATTITI

Capo Frasca 23 Novembre

 

Al bivio tra il ponte di Marceddì e la provinciale 65 verso le 10 si sono ritrovate circa 500 persone (stima ottenuta facendo la media tra le cifre dei partecipanti entusiasti e i soliti presi male della questura). Tanti i gruppi e i partiti presenti, tante anche le persone autorganizzate. Alle 11.30 con l’arrivo dell’ultimo dei sei pullman, provenienti da tutta l’isola, il corteo è partito. Poco prima c’era stato un momento di tensione quando una trentina di persone aveva provato ad avvicinarsi ai cancelli, mettendo in allarme al celere. Continua a leggere

Arriva Renzi, difeso dai servi in divisa e i tamarri in borghese

E’ andata proprio così, con l’aggiunta di una conclusione imprevista. Lo “sfondamento” lato mare da parte di un gruppo di divertiti quanto incoscienti manifestanti che nonostante camionette di celere, digos, guardioni mercenari, grate e cancelli sono riusciti a rompere il cordone di sicurezza, entrare alla fiera e arrivare davanti alla sala congressi. Continua a leggere

Il corteo si avvicina…info&appuntamenti. IN AGGIORNAMENTO

PRESENTAZIONI E INIZIATIVE PUBBLICHE PRE CORTEO:

GIOVEDì 17, SASSARI: assemblea cittadina e presentazione del corteo del 23, dalle 17.30 alla facoltà di Lettere aula 1.

VENERDì 18 CAGLIARI: presentazione del corteo del 23, dalle 17 al Magistero, Via Is Mirrionis 1.

Per quanto riguarda il come arrivare al concentramento ecco l’elenco dei ELENCO DEI PULLMAN DA TUTTA LA SARDEGNA PER IL CORTEO DI CAPO FRASCA!

Prenota il tuo posto al più presto! #aforas #capofrasca23n
– CAGLIARI
https://www.facebook.com/1495308614086175/photos/a.1495313117419058.1073741827.1495308614086175/1829563240660709/?type=1&theater
_ SANT’ANTIOCO, SAN GIOVANNI SUERGIU, CARBONIA
https://www.facebook.com/events/1790866524515470/
– SASSARI
https://www.facebook.com/sidealiberass/photos/a.1538433119815290.1073741826.1537880529870549/1744522372539696/?type=3&theater
– ORISTANO
https://www.facebook.com/events/364881343857707/
_ OLBIA, SINISCOLA, NUORO https://www.facebook.com/events/202609630148204/
_BOLOTANA, MACOMER, ABBASANTA
https://www.facebook.com/aforas2016/photos/gm.345362772485457/738880759611035/?type=3&theater

Accidenti..un incidente

Dev’essere la tensione per l’approssimarsi del corteo del 23 a Capo Frasca, o forse il fatto che si sentono sempre più mancarsi il terreno sotto i piedi…o forse l’autista era ubriaco. Fatto sta che ieri mattina a Cagliari un pullman carico di soldati della brigata Sassari ha pensato bene di schiantarsi in viale Diaz. Purtroppo i danni sono solo per il mezzo e il povero marciapiede.

20161110_092810