NOUREDDINE FERMATO E RINCHIUSO NEL CIE DI MODENA

Questa mattina a Brescia la polizia ha fermato 
Noureddine, uno degli immigrati del presidio, 
ed in poche ore e’ stato rinchiuso nel CIE di Modena 
in quanto la sua domanda di regolarizzazione con la
sanatoria colf e badanti e’ stata rigettata a causa 
della condanna per inottemperanza ad un ordine di 
espulsione del questore. Noureddine, migrante della 
comunita’ marocchina, e’ uno dei protagonisti della 
lotta per i diritti e per la regolarizzazione di 
tutte le persone che hanno fatto la sanatoria colf e 
badanti ed e’ conosciuto in citta’ anche perche’ 
attivo in associazioni di volontariato.

 Il presidio sotto la gru, le associazioni antiraz
ziste e degli immigrati  fanno appello per una 
immediata mobilitazione per le prossime ore e per i 
prossimi giorni. 
A breve nuove informazioni e indicazioni
 sulle iniziative di lotta per i prossimi giorni

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...