L’aeroporto di Decimomannu chiude?

Ieri l’ANSA riportava le dichiarazioni del delegato nazionale del Cocer che si dice preoccupato della cospicua perdita di posti di lavoro legati alla possibile chiusura dell’aeroporto (“A rischio oltre 1500 buste paga per circa 40 milioni di stipendi, 80 ditte civili esterne per ulteriori 800 lavoratori”).

La storia è sempre la stessa, l’aeroporto di Decimomannu è gestito a metà tra aeronautica tedesca e italiana. L’anno prossimo la Luftwaffe forse non rinnoverà il contratto per i troppi giorni di chiusura dell’aeroporto ogni anno.

Se questo accadesse l’AMI non sarebbe più in grado di sostenere le intere spese dell’aeroporto. SPERIAMO!!!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...