Tolti tutti gli obblighi di dimora ai compagni torinesi

E’ di poco fa la notizia che il tribunale del riesame di Torino ha tolto i 12 obblighi di dimora che qualche settimana fa erano stati  dati a compagne e compagni  che da anni vivono e lottano nel capoluogo torinese.

Contro questo ennesimo provvedimento i banditi avevano deciso di rimanere comunque in città, lanciando insieme agli altri compagni una settimana di mobilitazione chiamata NOI NON CE NE ANDIAMO, che culminerà sabato 18 in un corteo in centro città.

Da tutt’Italia la solidarietà è stata tanta, molti compagni si sono recati a Torino per partecipare alle iniziative e sostenere la violazione dei provvedimenti, tante azioni contro i complici di CIE e frontiere sono state fatte in diverse città.

E siamo solo a metà settimana…

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI

Questo il manifesto diffuso sui muri di Cagliari:

dalla parte di chi A3

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...