Oggi corteo del 25 Aprile, nel frattempo si scalda l’ambiente in città

Oggi alle 15 e 30 è previsto il corteo del Coordinamento antifascista Cagliaritano, il concentramento è in Viale Buoncammino di fronte all’ex carcere. Il corteo a un mese esatto da quello di Sassari si pone gli stessi obiettivi. La chiusura di tutte le sedi fasciste, l’impedimento di apertura di nuove e lo smascheramento di tutti gli appoggi istituzionali e semi-istituzionali di cui i gruppi fascisti godono, senza dimenticare che poco più di un mese fa c’è stata l’aggressione alla sede di S’Idea Libera , a Sassari, da parte di militanti di Casapound.

Si arriva al corteo di oggi con le forze di polizia un pò agitatine, sono bastate delle scritte per smuovere dalla fondamenta tutta via Amat. La settimana scorsa all’Euclide (un liceo di Cagliari) si sarebbe dovuto tenere un incontro sui pericoli delle nuove mafie, i cui relatori erano niente di meno che il questore Gagliardi, il vice Rossi e il noto camerata provveditore agli studi di Cagliari Cancelliere. Sono bastate appunto un paio di scritte fatte sui muri della scuola contro questi illustri signori, e la loro indecente presenza nelle scuola, a suscitare un vespaio di indignazione e solidarietà. I “più caldi” sono stati i sindacati di polizia che sono addirittura usciti con un  “noi non ci lasceremo intimidire” oltre che un corollario di “vigliacchi” “dementi” e via dicendo. Lo stesso giorno pare che siano apparse delle scritte anche sulla serranda della sede di “Noi con Salvini”, anche qui minacce al vento, addirittura un tweet dallo stesso Salvini…

salvini-372x221foto_587509_550x340

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...