Fogli di via, si proprio loro…

Riceviamo e pubblichiamo:
“Giovedì 22 marzo si è tenuto il primo processo per violazione dei fogli di via, quelli “preventivi” che il questore di Cagliari notificò a 13 tra attiviste e attivisti antimilitaristx prima della manifestazione contro le basi in occasione dell’esercitazione Trident Juncture, il 3 novembre 2015 a Teulada.

In quell’occasione le/i destinatarx dei fogli di via che si presentarono al corteo, violando il divieto, vennero fermati dalla digos e trattenuti in caserma a Giba per tutta la durata della grande manifestazione che riuscì a fermare l’esercitazione.
Il processo si è svolto in seguito all’opposizione al decreto penale di condanna che prevedeva una pena pecuniaria di 4500 euro per ciascunx delle/i compagnx coinvoltx.
La prima compagna ad esser processata, avendo scelto il rito abbreviato, è stata condannata a 1 mese con la condizionale come chiesto dal P.M.”
Sarà l’avvicinarsi della “due giorni contro la RWM” o sarà l’arrivo della primavera chissà, ma i foglia di via fanno di nuovo parlare di loro. Così dopo il processo di oggi (22/3) riportiamo anche la notizia di un compagno venuto a Cagliari in vacanza prontamente accolto in aeroporto dalla DIGOS e subito denunciato per violazione del foglio di via, notificatogli quasi tre anni fa prima del campeggio antimilitarista della ReteNoBasi dell’ottobre 2015.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...